Psalm Isadora


Cresciuta in una comunità religiosa, la piccola Psalm è vittima di abusi sessuali per molto tempo, finché a 17 anni trova il coraggio di scappare.

Il peso che porta con sé la fa precipitare una spirale di ansia e depressione da cui cerca una via d’uscita attraverso l’uso di droghe e alcol.

Nel 2007 trova la forza di partire per l’India, dove si immerge nello studio delle antiche discipline dello Yoga e del Tantra.

Inizia così il suo cammino di guarigione lungo il quale scopre la sua missione di vita: diffondere l’antica arte della Sessualità Sacra, oscurata da secoli di tabù e luoghi comuni.

Dopo 9 anni di studio in India, Psalm torna a casa e inizia a tenere corsi negli Stati Uniti.

Il suo approccio sensuale e spirituale allo stesso tempo, volto a rompere vecchi tabù e sfatare falsi miti legati alla sessualità, la rendono molto popolare sia tra il pubblico maschile, che femminile.

Psalm riesce a trasmettere il messaggio di cui si è fatta portavoce con intelligenza e ironia, ed aiuta milioni di persone a riscoprire il potere della propria sessualità, fino ad essere riconosciuta come una delle massime esperte di relazioni a livello internazionale.

Fonda il metodo di coaching relazionale Urban Kama Sutra e quello che lei definisce OYoga, uno stile di yoga volto ad aiutare le donne ad accendere il loro fuoco interiore.

A Marzo 2017, Psalm ci ha lasciati.

Prima di andarsene ha dichiarato di sentire di essere riuscita a trasmettere al mondo il suo messaggio. Di aver completato la sua mission.